Annunciano con dolore la sua scomparsa il compagno Condizionale e gli amici di sempre Infinito e Gerundio. – CONGIUNTIVO MODO anni n.c. – Si ringrazia Imperativo per l’organizzazione della cerimonia e Participio, per essere venuto.

Carissimo mio amato,

da quando te ne sei andato il mondo ha smesso di sperare.

Ho visto la tua fine. Ti ho osservato impotente mentre ti sgretolavi, a poco a poco, sotto il peso delle certezze contemporanee.
Se solo tu eri ancora qui… Ah, vedi come non ha più senso la mia vita senza te?

Da un po’ di tempo quello sfrontato di Indicativo mi ha chiesto di diventare il suo compagno di vita: dice che ha grandi progetti per noi, dice che sogneremo insieme; ma io sento che senza te non ho la forza di andare avanti.
È come se la tua scomparsa mi… HA?  AVEVA? (Crusca come mi manchi!!) spezzato le ali, come posso continuare a vivere senza te accanto?

Ci ho provato sai, lo sa il Presidente della Crusca se ci ho provato. Ma non c’è più conseguenza logica tra  gli eventi, non esagero quando dico che il mondo non ha più senso.

Gli Italiani hanno smesso di sognare, di sperare, di scherzare. Tutto ciò che era speranza vive ora nella rassegnazione dell’Imperfetto Indicativo. Che era.. è un segno di malessere sociale? (“che SIA un segno di malessere sociale?” SIA SIA SIA, mi manchi Congiuntivo, mi manchi!”)

Ricordi la nonna con le ruote? Quella che poi diventa cariola?
Bene. È morta. L’ha uccisa l’indicativo, quello imperfetto.
“Se mia nonna aveva le ruote, era una cariola” dicono…
Povera nonna. Che la Crusca ce l’…ha in gloria.

Penso che la farò finita prima che l’indicativo decide di fare fuori anche me.

Non ti nascondo che anche Avere zoppica un po’, si dice che la vip muta della terza persona si fa vedere sempre meno. E anche Apostrofo ha i suoi problemi, per ora va di moda Accento, così nessuno se lo fila più.

Immagino che non avrai capito niente di tutto ciò, ma se tu non eri morto questa lettera -e questa frase- aveva più senso.

Tu, l’unico che congiungeva il reale all’ipotesi, mi hai lasciato solo. Senza te non ho più motivo di esistere.

Tuo per sempre

Tempo Condizionale.

Annunci

2 pensieri su “Annunciano con dolore la sua scomparsa il compagno Condizionale e gli amici di sempre Infinito e Gerundio. – CONGIUNTIVO MODO anni n.c. – Si ringrazia Imperativo per l’organizzazione della cerimonia e Participio, per essere venuto.

  1. O leto tuto e mi sono divertita un pò tanto!Penso, pero, che tu non ai ragione:l’itagliano senza il congiuntivo non fà proprio schifo, anzi, e belo!Se io avrei studiato un pò di piu, non mi sbagliassi con verbi e accenti. (Da vergognarsi!)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...