Il tramutar immagini in parole

Come descrivere il sorriso di una donna regalato ad un artista di strada?
Il suono del campanile cadenzato dal dondolio di gondole dissonanti?
[Fermo immagine oppresso dallo zoppicar del Tempo]
La luce vomita il suo riflesso nella laguna
e io cerco parole per disegnarlo in queste righe.

Poi piove.
Pioggia di maggio che sa d’estate,
profumo di asfalto bagnato;

[lavami via la cenere dal capo, ti prego. Lavami la fronte ancora unta]

Pioggia di maggio,
fredda, corposa,mi fa sorridere
tra le mie labbra sa di te.

Il tuo ricordo trafigge
Non so più se è solo la pioggia che bagna il mio volto.

Annunci

6 pensieri su “Il tramutar immagini in parole

  1. io aggiungerei: tra le opzioni – che poi mi spiegherai come mettere che le voglio anche io – ma dicevo che dovresti aggiungere un’opzione di voto per quelli come me che anche se rileggono il testo 50 volte non riescono a capirci niente O.o

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...